Safari: un’esperienza unica ed irripetibile da provare almeno una volta nella vita.

Quando si parla di safari subito la mente corre ai paesaggi africani. Proprio qui troviamo l’origine di questa parola: safari in lingua swahili – la lingua parlata per la maggiore nell’Africa orientale – significa “lungo viaggio“. Un viaggio, il safari, che è giustamente definito “lungo” perché spostarsi in Africa significa attraversare spazi immensi.
Scegliere di viaggiare in safari significa contemplazione dello spettacolo della natura, è il trovarsi ad essere protagonisti di un documentario reale che si sta svolgendo proprio in quel momento. Il safari è sempre un viaggio speciale che lascerà un ricordo indelebile. Per poter vivere al meglio l’esperienza del safari è necessario partire preparati e sapere cosa aspettarsi da un viaggio di questo tipo.

 

Viaggiare in Safari non è come andare allo zoo.

I safari in Africa si svolgono all’interno di vastissimi parchi nazionali. All’interno di questi parchi gli animali si muovono liberamente e non sempre si avvicinano all’uomo. Le immagini che sei abituato a vedere nei documentari, sono frutto di mesi e a volte anni di lavoro di professionisti. E’ importante quindi non aspettarsi di avvistare immediatamente tutti gli animali ma capire che è necessario portare il massimo rispetto per l’ambiente naturale che in quel momento ti sta ospitando. Abbi pazienza, ascolta i consigli della guida che ti sta accompagnando e aguzza la vista: verrai premiato con avvistamenti inaspettati e incredibili.

 

Big 5: non ci sono solo loro!

Durante una esperienza di safari non ci sono solo i cosiddetti “Big5” da osservare, cioè i famosi leone, leopardo, bufalo, rinoceronte ed elefante ma anche tantissime altre specie animali come uccelli, anfibi, rettili e insetti. Si tratta di animali altrettanto rari e che ti lasceranno meravigliato, come meravigliose sono le specie vegetali che potrai vedere: la natura è tutta incredibile.

 

Essere accompagnati da una buona guida.

Se stai facendo un safari significa che ami gli animali, quindi sicuramente ti interesserà imparare a riconoscerli o saperne di più su di loro. L’ideale è avere una guida esperta e preparata con te sulla jeep, che ti aiuti ad avvistare gli animali e che ti racconti tutto quello che c’è da sapere.

 

Scatta tante fotografie.

Porta con te una valida macchina fotografica: viaggiare in safari vuol dire per forza fare un reportage fotografico. Tieni sempre la macchinetta con te e sii pronto a scattare, quando meno te lo aspetti potresti avvistare un elefante o un branco di leoni. Per un safari è consigliata una reflex con teleobiettivo in grado di zoomare sufficientemente su animali lontani.

 

Metti in valigia l’abbigliamento adeguato.

Utilizza capi comodi e con colori chiari realizzati con fibre naturali come il cotone perchè sicuramente troverai molto caldo. Indossa scarpe comode, l’ideale sono le scarpe da trekking. Per la sera porta pantaloni e magliette a maniche lunghe perché dopo il tramonto le zanzare saranno in agguato.

 

Spirito di adattamento.

Il viaggio in Safari non è una vacanza. Bisogna sapersi adattare e rispettare i ritmi della natura. Vicino all’equatore il sole si alza presto e gli animali sono attivi nelle prime ore del mattino perché poi fa troppo caldo quindi in safari ci si alza all’alba. Inoltre sarà necessario rinunciare a delle piccole comodità quotidiane a cui ormai siamo abituati: nei parchi nazionali non c’è la connessione ad internet o il chiosco bar. Ma forse è meglio così: ti farà bene lasciarti avvolgere dalla bellezza della natura primordiale.

 

Ascolta la natura che ti circonda.

Chiudi gli occhi, ascolta i rumori, assapora i profumi della natura selvaggia. Vivi questa esperienza unica cogliendo tutte le meraviglie che la natura ti sta regalando. Se non riesci a scattare una foto non importa, godi del momento che stai vivendo di persona. Non sempre in un parco Africano le cose andranno come vuoi tu, la natura ha le sue regole e tu in quel momento hai il privilegio di essere spettatore e protagonista di uno spettacolo stupendo.

Stai pensando dove organizzare il tuo viaggio in Safari?

Scopri la nostra proposta di Safari in Sudafrica “Incanto Australe”